" Riserva "

Vitigno 90% Sangiovese, 5% Merlot e 5 % Colorino
Tipologia del terreno collinari di origine pliocenica e olocenica con suoli di tessitura franco-limoso-argillosa, ricchi di scheletro calcareo, con abbondante presenza di travertino.
Sistema di allevamento cordone speronato
Densità dell'impianto 5'000 ceppi per ettaro
Resa in uva 60 Q.li per ettaro
Vendemmia Merlot prima decade di Settembre, Sangiovese e Colorino prima decade di Ottobre
Pigiatura diraspatura con parziale rottura degli acini
Fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata
Temperatura di fermentazione 26-29°C
Durata di fermentazione-macerazione 15gg
Macerazione sulle bucce
Fermentazione malolattica spontanea
Affinamento 12-18 mesi in barrique di secondo passaggio
Affinamento in bottiglia 6 mesi
Temperatura iniziale di servizio 16-18°C

La scelta fa la differenza.

E' il frutto dei ceppi di sangiovese migliore dell'azienda Borgo Santinovo,ma non solo...il lavoro manuale è lungo e fondamentale.

Tutto inizia con la scelta primaverile di un numero ristrettissimo di gemme per ceppo. Un'attenzione continua porta i grappoli, ormai ben formati e sani,alla prima metà del mese di agosto quando nei vigneti inizia il diradamento delle uve,la scelta ricade sempre e solo sui grappoli migliori,vicini al cordone e mai troppo grandi. A questo primo diradamento, per le uve della RISERVA, se ne aggiunge un altro nell'ultima settimana di agosto dove, ai grappoli rimasti,viene tolta la parte detta "ala", la peggiore di ogni grappolo. Solo in questo momento le uve sono pronte per finire la loro maturazione.

Una vinificazione attenta con frequenti rimontaggi, una manolattica veloce ed un invecchiamento di 11-12mesi in barrique tonneaux di rovere francese, mai tutti nuovi, trasformano dei grappoli magnifici in un grande vino.

Viene posto in 1.250 bordolesi da 3/4 di litro e immesse sul mercato non prima di 6 mesi dall'imbottigliamento.

Scarica Scheda Tecnica

Scarica il Disciplinare